martedì 29 gennaio 2013

My Paris ♥


Siccome in tante mi avete scritto chiedendomi se avevo qualche posto da consigliarvi a Parigi, ho una sorpresa per voi, sperando vi faccia piacere.. la mia personalissima guida a Parigi! Ovvero una piccola lista (in ordine sparso) dei miei posti preferiti, quelli a cui non rinuncio mai, dove cerco sempre di fare un salto, anche se ho poco tempo, per sentirmi un po' parigina.. 

1. Ladurée 

Il mio preferito, anche se è il più recente, è quello di Rue Bonaparte, nel quartiere di Saint Germain, dove trovate la pasticceria, il salone da tè e una piccola boutique. Fateci un giro se volete essere trasportate in un'atmosfera incantata, romantica e d'altri tempi tra scatole e pasticcini dai colori irresistibili.. e non dimenticatevi di portare via con voi una scatolina di macarons!
E se invece volete regalarvi una pausa speciale dopo un pomeriggio di shopping in Rue Bonaparte e nelle vie vicine (perdetecivi.. ci sono negozi deliziosi, dalle grandi marche ai piccoli negozietti dove andare a caccia di chicche!), fermatevi a fare merenda nella sala da tè.. non è esattamente economico (i pasticcini si aggirano sugli 8 euro, la cioccolata calda idem, una tazza di tè sui 7, per non parlare del brunch..), ma almeno una volta nella vita ci dovete essere state!









(io ho preso una cioccolata calda e una religieuse au chocolat.. si capisce che mi piace il cioccolato?)

Ladurée 
21 rue Bonaparte
Metro: Saint-Germain-des-Près

2. Pierre Hermé

E se ne avete voglia, già che siete in zona, in Rue Bonaparte trovate la prima boutique parigina dell'altro Dio della pasticceria francese.. Pierre Hermé. Uno stile più moderno e una pasticceria di altissimi livelli.. Assolutamente da provare la sua creazione più famosa, Isaphan, un macaron alla rosa, litchi e lampone, anche se il mio preferito in assoluto resta sempre quello al cioccolato (per chi ancora non avesse capito bene che amo il cioccolato..). 


La cosa curiosa è che Ladurée ha inventato il macaron, mentre Pierre Hermé è stato colui che ha portato ai nuovi fasti Ladurée prima di aprire la sua propria boutique.. per questo è molto difficile dire tra i due quali siano i più buoni.. voi quale preferite? Ladurée o PH? 

Pierre Hermé 
72 rue Bonaparte 
Metro: Saint-Germain-des-Près

3. Le Bon Marché

Dimenticate la confusione e le masse che affollano i grandi magazzini di Boulevard Haussmann.. roba da turisti.. le parigine "bon chic, bon genre" fanno shopping qui! Perché, volendo citare Baudelaire, "là, tout n'est qu'ordre et beauté, luxe, calme et volupté" ("tutto, laggiù, è ordine e bellezza, lusso, calma e voluttà).. Nel cuore della rive gauche, qui, potete trovare di tutto: boutique di lusso dei maggiori marchi della moda, prêt-à-porter e accessori, make up, cosmetici e profumi di nicchia, arredamento del miglior made in italy, complementi per la casa più di tendenza, design, libri, ... Se avete poco tempo per lo shopping e dovete concentrare le energie, questo è il posto perfetto!








(guardate un po' cosa ho trovato.. li riconoscete? i nostri meravigliosi prodotti CdP!)



Le Bon Marché
24 rue de Sèvres
Metro: Sèvres-Babylone

4. La Grande Epicerie de Paris

Il supermercato del Bon Marché, giusto accanto.. sicuramente il supermercato più chic di tutta Parigi e direi uno dei più belli del mondo assieme ad Eataly. Con una selezione accuratissima di prodotti provenienti da tutto il mondo, qui potete trovare davvero di tutto.. non è esattamente un posto economico in cui far la spesa tutti i giorni, ma se state cercando qualcosa di introvabile altrove dovete provare qui.. E portatevi via una baguette dal loro forno, le più buone mai mangiate in vita mia!



(i nostri meravigliosi tè!!!) 

La Grande Epicerie de Paris
38 rue de Sèvres
Metro: Sèvres-Babylone

5. Merci

Una selezione di moda e design che vi catapulterà direttamente a New York, pur con quel "jenesaisquoi" parigino che affascina tanto per un concept store che non ha bisogno di presentazioni.. Quello che preferisco è il café all'interno, con il book corner di seconda mano (lo intravedete nell'ultima foto, accanto all'installazione della mitica 500 rossa messa in scena niente meno che da Tim Walker e che è ormai diventata il simbolo di Merci!).





(anche qui.. guardate un po' che cosa ho trovato.. i sacchetti della mia amata Essent'ial!)


(e i nostri meravigliosi tovaglioli in stoffa a strappo..)


Non dimenticatevi che siete nel Marais, uno dei quartieri più belli della rive droite, a pochi passi da Place des Vosges, quindi fatevi un giro nei dintorni!

Merci 
111 Boulevard Beaumarchais
Metro: Saint-Sébastien Froissart

6. Il 9° piano dei magazzini Printemps

Lo so, lo so che vi ho appena detto di evitare come la peste i grandi magazzini di Boulevard Haussmann.. no, non sono schizofrenica. Voi non dovete venire qui per fare shopping, ma dovete entrare al Printemps Beauté/Maison e salire dritte al 9° piano. È un indirizzo segreto, lo conoscono davvero in pochi, quindi shhh.. non ditelo troppo in giro.. ma, da qui, potete godervi uno spettacolo unico e sempre mozzafiato.. tutta Parigi, in un istante. E a differenza di tanti altri posti panoramici di Parigi qui potete farlo con calma, senza file estenuanti, senza calca e gratis (lo spettacolo di Parigi dalla Tour Eiffel è sempre magico, ma se volete andare mette in conto file interminabili a qualsiasi ora del giorno e della notte e in qualsiasi periodo dell'anno, un biglietto non proprio economico e orde di orientali all'assalto muniti di macchine fotografiche attorno a voi). Soprattutto se avete poco tempo e volete comunque vedere tutta la città, non fatevelo mancare!



(il grand palais, la tour eiffel, l'arc de triomphe e più in là la defense)


(l'opéra, notre dame, il panthéon e i tetti del louvre)


(appena a fianco montparnasse, la ruota panoramica e la madeleine)


(montmartre)

7. I ponti sulla Senna

Se cercate il romanticismo più puro, andate sui ponti lungo il fiume ad ammirare le luci di questa meravigliosa città riflettersi sulla Senna.. ancora meglio se in una serata di pioggerellina fina.




8. Il Champ de Mars la sera

Quando cala il sole e scende il buio la Tour Eiffel comincia a brillare. Ogni ora, per i primi 10 minuti dell'ora e fino all'alba.. è uno spettacolo magico e imperdibile. Soprattutto d'estate, al tramonto, prendetevi un buon panino da qualche parte, una coperta e cenate con un pic nic sui prati del Campo di Marte da cui potete godervi un panorama senza pari. 


Campo di Marte
Metro: Ecole Militaire

9. Le Bistro 30

Nel cuore del quartiere latino, scoperto per caso tanti anni fa, la prima volta che venni a Parigi e meta quasi fissa dei miei pranzi quando studiavo in Sorbona, è un ristorante a cui sono affezionatissima e a cui non rinuncio mai ogni volta che vengo da queste parti. Intendiamoci: è un ristorante turistico, non aspettatevi cibi raffinati e sopraffini da nouvelle cuisine, ma una cucina casalinga con piatti semplici e buoni. Per me, che non amo i piatti troppo elaborati e vado in difficoltà di fronte alla maggior parte dei menù francesi perché ci infilano sempre qualche ingrediente che "maancheno", questo posto è un sogno.. Soprattutto perché è l'unico che io abbia mai trovato in tutta Parigi che offre una formula antipasto + piatto + dessert a 10 euro sia a pranzo sia a cena.. Le mie scelte preferite? Zuppa di cipolla + filettino di manzo al pepe con patate fritte + mousse al cioccolato o taglierino di formaggi.. più francese di così, non si può!
Non vi spaventate se il cameriere scarabocchia sulla vostra americana di carta, si sta solo segnando il dessert che avete scelto e mi raccomando, a Parigi chiedete sempre l'acqua in caraffa che di solito non viene neanche addebitata.. quella in bottiglia costa tantissimo!)



Le Bistro 30 
32 Rue Saint-Séverin
Metro: Saint-Michel

10. L'hotel Ambre

Questa in realtà è una new entry.. finora non avevo ancora trovato un solo hotel decente in questa città. O si spendono cifre stratosferiche, o anche spendendo un po' camere microscopiche, letti sfondati, rumori, moquettes e muffa sono la norma a Parigi. Fino a che non ho trovato questo hotel: nuovissimo, aperto da pochissimo, in una zona effettivamente un po' periferica ma molto tranquilla e ben servita dalla metropolitana con una stazione a meno di 200 mt.. e considerando che la metropolitana per girare Parigi va comunque presa.. Nei dintorni trovate anche due supermercati, una farmacia, una banca, un ristorante (niente di che) e un fast food.
Le camere sono davvero spaziose, i letti grandi e comodi, il parquet per terra, un bagno grande e pulito, cambi di biancheria quotidiana, wifi gratuito e soprattutto.. una piccola cucina con tutto l'indispensabile! Qui nessuno vi guarda male si vi portate la spesa in camera e anzi, l'hotel Ambre vi offre insieme i servizi di un hotel e la comodità di un appartamento.. semplicemente fantastico, soprattutto se si considera il prezzo (io per una doppia con colazione inclusa -!!!- ho speso 110 euro a notte.. a camera, non a persona!!!). No, non è un sogno, esiste davvero ve lo giuro.. e io ci torno di sicuro!












Hotel Ambre
175 Rue de Tolbiac
Metro: Tolbiac

E infine, se posso darvi un ultimo consiglio se state organizzando il vostro viaggio a Parigi.. recuperatevi una Moleskine Paris! Diventerà una compagnia di viaggio inseparabile: dentro trovate tutte le piantine in dettaglio della città, l'elenco di tutte le vie, la pianta della metropolitana utilissime per girare in tranquillità, senza l'ansia di cartine volanti che si perdono e soprattutto tante tantissime pagine vuote divise per settori per potervi appuntare tutto e creare un po' alla volta la vostra personalissima guida alla città! 



(non so se avete notato ma ho anche le mollette a forma di Tour Eiffel.. sì lo so, sono un disastro! :) )

Ecco.. Adesso se vi ho fatto venire tantissima voglia di Parigi, ma non riuscite ad organizzare una visita a breve, io vi aspetto in negozio, per ritrovarne almeno un po'.. 

E voi? Quali sono i vostri speciali a Parigi? Avete degli indirizzi segreti da condividere?

from bianco, with love 




8 cuoricini:

  1. Io a forza di sentirmi chiedere consigli mangerecci su Parigi (dove ho vissuto per un po') ho fatto un pdf e ora, quando mi chiedono, zac, glielo giro e via!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastica! se ti va giralo anche a noi.. :) ♥

      Elimina
  2. Due nomi al volo, per non svelare troppo del pdf :)
    Un po' di aria del deserto al Restaurant 404 (69, rue des Gravilliers; 75003), ristorante berbero, con ambiente e tavolini a tema. Buonissime le tahine e i cous cous. Consigliato a cena, necessario prenotare perché è sempre preso d'assalto anche dai francesi. Piccolo dettaglio nostalgico, è due porte dopo a quella della casina dove ho abitato a Parigi!
    E poi un'altra cioccolata, che fa sempre bene allo spirito da Angelina (226, rue de Rivoli; 75001) Antica casa di dolci, cioccolata e stucchi (sembra che il Re Sole stia ancora
    regnando), famosissima per il Mont Blanc e, appunto, la cioccolata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Grazie mille per aver condiviso con noi i tuoi posti del cuore.. ♥

      Elimina
  3. ciao Ho visto stamattina per la prima volta il tuo blog e mi è piaciuto moltissimo. Sarei curiosissima di visitare il tuo negozio, peccato che siamo un po' distanti...TORINO, ma chissà che in una futura vacanza non riesca a venirti a trovare.

    Ho pubblicato il tuo post di Parigi nel mio blog perchè l'ho trovato molto interessante. Mi piace quando visito un posto andare a cercare i posti più caratteristici, i locali più "fuori dal comune". e poi W la France

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, ma grazie infinite per i complimenti e per aver ripubblicato il mio post, sei dolcissima.. Ancora grazie e chissà, se organizzi una futura vacanza in trentino, ti aspetto in negozio! ♥

      Elimina
  4. Ho appena letto la tua guida e sono davvero felice perche la avevo gia conosciuta con te in persona! Che voglia di Parigi!
    Baci
    Fer

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amica.. la vedi la foto del punto 8? Ecco, quella foto l'avevo fatta con te dalle finestre del tuo appartamentino, nei nostri 10 giorni speciali a Parigi <3

      Elimina